Ringraziare i clienti del tuo e-commerce: ecco perché (e come) dovresti farlo

come ringraziare clienti

Senza clienti il tuo e-commerce non potrebbe sopravvivere: scopri come ringraziarli al meglio (attirandone di più).

Senza il supporto continuo dei clienti di vecchia data, il tuo eCommerce non potrebbe sopravvivere: scopri come ringraziare al meglio chi ti dà fiducia e usare la (genuina) gratitudine per attirare più clienti.

 

Perché dovresti sempre ringraziare i tuoi clienti

Se gestisci un e-commerce probabilmente la tua attività impegna totalmente (o quasi) le tue giornate. Ciò significa che avrai di sicuro poco tempo libero per pensare alle piccole cose come, ad esempio, ringraziare i tuoi clienti.

Eppure, è proprio la clientela il fulcro del tuo negozio online, e dimostrarle la tua gratitudine è sempre un’ottima idea. Se ti stessi chiedendo il motivo per cui dovresti farlo, ecco alcune considerazioni che scioglieranno ogni tuo dubbio:

  1. In un panorama (digitale) nel quale riceviamo dieci email al giorno di promozioni o richieste di iscrizione, ringraziare significa differenziarsi;
  2. Ringraziare un cliente dopo un’azione come un acquisto, una recensione, oppure un invito a un amico è un’azione gratuita;
  3. I tuoi clienti non sono numeri, ma persone, sensibili al contatto umano e all’empatia generata da gesti semplici come ringraziare.

Inoltre, ringraziare i tuoi clienti ti aiuta a passare da un approccio B2B/B2C a un approccio Human to Human: a tal proposito, dovresti leggere un articolo approfondito sul tema, Human to Human: Ecco l’approccio perfetto per il tuo e-commerce“.

Al di là dell’aspetto umano, comunque, ringraziare significa far bene alla propria attività (anche economicamente): ti consente, infatti, di ricevere maggiori recensioni positive, e migliorare così la web reputation del tuo eCommerce.

Ringraziare dopo ogni recensione dei tuoi clienti: perché fa bene al tuo eCommerce?

Prendersi del tempo per rispondere a una recensione, magari con un messaggio personale, rappresenta un investimento nella propria attività: assumi il punto di vista del cliente, quanto ti sentiresti importante nel ricevere una risposta autentica a una testimonianza online?

Dal punto di vista delle vendite, utilizzare parte del tuo tempo per ringraziare un utente renderà la sua esperienza un piacere: non solo sarà incoraggiato ad acquistare ancora, ma, probabilmente, parlerà bene del tuo eCommerce ad altri, incrementandone la web reputation.

Adesso sai per quale motivo dovresti ringraziare i tuoi clienti, continua a leggere per scoprire come e dove farlo al meglio.

Cosa succede quando rispondi a un feedback positivo di un utente

 

ringraziare clienti dopo recensioni positive

Rispondere con un ringraziamento a una recensione positiva sembra un aspetto scontato, ma ti assicuriamo che per molti non lo è.

Rispondere alle recensioni negative è importantissimo, questo lo sappiamo bene. Ma è necessario concentrarsi anche sui feedback positivi, e ringraziare adeguatamente i clienti che li scrivono.

Inoltre, dopo i ringraziamenti, si può anche inserire una Call to Action per invitare i clienti a visitare nuovamente il sito (ed acquistare ancora).

Ecco un esempio: “Ciao Maria, grazie per la recensione! Siamo felici che la tua esperienza con il nostro negozio sia stata ottima: torna a trovarci presto su nomesito.it!”.

Sai che il piano Enterprise di eShoppingAdvisor.com comprende il servizio di Moderazione recensioni? Non dovrai più preoccuparti di rispondere ai feedback dei tuoi clienti: ci pensiamo noi per te!

Ringrazia i clienti durante e dopo il processo di checkout

La maggior parte degli e-commerce ringrazia i clienti nel processo di checkout, solitamente con l’anonima formula “Grazie per il tuo ordine”. Qualora volessi distinguerti, ti consigliamo di aggiungere un messaggio di autentico valore che trasmetta qualcosa della tua attività: “con il tuo acquisto, hai contribuito alla crescita e alla trasformazione di questo eCommerce, te ne siamo grati”, ad esempio.

Inoltre, puoi sfruttare il messaggio di ringraziamento anche dopo il checkout, attraverso, ad esempio, un’email di follow up. Tale email può includere, ad esempio, un messaggio di ringraziamento e un consiglio su come sfruttare il prodotto al meglio.

Invita i clienti a recensire…e ringraziali

I ringraziamenti, poi, non possono assolutamente mancare nelle email in cui inviti a lasciare una recensione: oltre a mostrare gratitudine, è fondamentale che spieghi il motivo per cui ricevere una recensione sia così importante. Secondo lo psicologo Robert Cialdini, fornire un perché insieme a una richiesta aumenta le probabilità di ricevere un sì.

E se ritieni che invitare i clienti a scrivere un feedback equivalga a elemosinare, sbagli di grosso. in realtà si tratta di un modo in cui puoi esprimere la tua riconoscenza, offrendo allo stesso tempo la possibilità di:

  • esprimere liberamente eventuali preoccupazioni/rimostranze
  • evidenziare i lati positivi del tuo e-commerce
  • esprimere il motivo per cui hanno scelto di rivolgersi al tuo negozio online

Noi di eShoppingAdvisor.com sappiamo bene quanto sia difficile invitare tutti i clienti a recensire e ottenere una risposta affermativa: proprio per questo, dopo l’iscrizione, potrai sfruttare il nostro servizio di Invito automatico. Contattaci pure per saperne di più!

Invia un messaggio di ringraziamento insieme alla spedizione

ringraziare i clienti ecommerce con un biglietto scritto

Nell’era digitale, risulta veramente difficile stabilire un rapporto con la clientela e guadagnare fiducia online.

Puoi però utilizzare degli espedienti per entrare in contatto con le persone, ad esempio includendo un messaggio di ringraziamento all’interno dell’ordine. Per ottenere un effetto “wow”, è indispensabile che il biglietto venga effettivamente compilato a mano e che citi il nome del cliente: si tratta di un piccolo investimento di tempo che darà il boost alla tua web reputation e, quindi, alle vendite online.

Ringrazia i clienti mediante l’invio di newsletter

Come probabilmente saprai, le newsletter giocano un ruolo importante nel rapporto con i consumatori e garantiscono una comunicazione privilegiata: il tasso di apertura è altissimo, se paragonato ad altre forme di comunicazione, come le sponsorizzate su Facebook o Instagram. 

Il motivo di tale interazione sta nel fatto che tramite email si instaura una connessione intima, che fidelizza il cliente. Inoltre, grazie a questa connessione, i clienti si sentiranno più a loro agio nello scrivere recensioni.

Se ti stai chiedendo cosa scrivere in una newsletter, ecco, qui di seguito, alcuni suggerimenti che potresti trovare utili:

  • Inviare un breve video di ringraziamento;
  • Condividere un articolo del tuo blog aziendale che sia utile all’utente a cui lo stai inviando;
  • Regalare un coupon sconto o annunciare la sua iscrizione a una particolare promozione.

Trovi maggiori suggerimenti per la scrittura delle newsletter nell’articolo “Come creare newsletter efficaci e coinvolgenti sfruttando le recensioni online“.

Dai importanza ai clienti nelle piattaforme social

I social media sono spesso utilizzati dai clienti per condividere i prodotti acquistati dagli e-commerce.

Tramite il profilo dell’Azienda, puoi condividere i loro post e le storie in cui mostrano gli articoli: non dimenticare di taggarli, si sentiranno ancora più gratificati nel notare che non hai semplicemente ripostato un contenuto.

Dare importanza ai tuoi clienti nelle piattaforme social è un ottimo modo per fidelizzarli e per sfruttare la riprova sociale. Secondo tale principio, gli utenti che visualizzeranno i post/storie saranno stimolati ad acquistare e provare gli articoli tanto decantati.

Non solo, anche loro vorranno comparire sul tuo profilo aziendale, e pubblicheranno a loro volta video e immagini dei tuoi prodotti.

La riprova sociale è una delle armi della persuasione, vuoi conoscerle tutte e scoprire come possono aiutare il tuo eCommerce? Trovi tutto nell’articolo “Armi della persuasione: quali sono e come applicarle per migliorare i tuoi guadagni“!

La riprova sociale è una fortissima arma di persuasione. Vuoi conoscere anche le altre?
Leggi il seguente articolo: “Armi della persuasione: quali sono e come applicarle per migliorare i tuoi guadagni“!

Conclusioni

Ringraziare i clienti e farli sentirle importanti è un ottimo modo per conquistare (o consolidare) la loro fiducia: ciò che fai ogni volta che interagisci con un cliente è ridurre le barriere create da internet, migliorando la reputazione online.

Come hai potuto leggere, l’iscrizione ai nostri servizi ti consente di gratificare i tuoi clienti con più facilità: ad esempio con il programma di invito automatico a recensire e con il servizio di moderazione dei feedback.

Iscriviti subito ad eShoppingAdvisor.com ed inizia a guadagnare meglio, ne parliamo nell’intervista a manidifata.it, troverai interessanti dati SEO dell’azienda.

Articoli correlati

Scrivi un commento